Logo MAD - Istanza di Messa a disposizione
Servizio per: Personale scolastico

MAD: Messa a Disposizione

Dettagli del servizio

Presenta la tua domanda per la messa a disposizione.

Cos'è

La MESSA A DISPOSIZIONE (MAD) è una candidatura spontanea e informale prevista dalla normativa scolastica italiana.

Può essere presentata presso tutte le scuole di una provincia, a disposizione di chi vuole diventare insegnante o personale amministrativo, tecnico e ausiliario (ATA), consentendo di accedere a ruoli di supplenza. Inviare la messa a disposizione consente di incrementare notevolmente le possibilità di essere contattati dagli istituti scolastici. Di conseguenza, ogni incarico ottenuto con la messa a disposizione consente di aumentare il punteggio per la presenza in eventuali graduatorie, e la possibilità di avere più chance in futuro di ottenere un incarico, anche fisso, nel mondo della scuola.

A Cosa Serve

La messa a disposizione permette a docenti (o aspiranti tali) e personale ATA di candidarsi per le supplenze che gli istituti non riescono a coprire con le graduatorie. Con le supplenze tramite MAD è possibile accumulare un massimo di 12 punti annuali.

Come si accede al servizio

Il Dirigente dispone che saranno accettate da questa istituzione scolastica le domande di messa a disposizione per l'a.s. 2023/2024 pervenute nel periodo dal 01 luglio al 31 agosto.

I docenti interessati dovranno, a pena di esclusione, trasmettere la domanda di messa a disposizione per la relativa classe di concorso utilizzando gli appositi MODULI ON LINE presenti al seguente link :

https://mad.is1suzzara.edu.it

NON saranno pertanto accettate istanze pervenute in altra forma (PEO, PEC, consegna a mezzo posta ordinaria o a mano) o fuori dai termini indicati.
Per i docenti che propongono la disponibilità per il sostegno è obbligatorio indicare, se posseduto, il titolo di specializzazione per il sostegno (indicando l'Ente presso il quale è stato conseguito e la data) alla voce ALTRI TITOLI.
La scuola si riserva di verificare i titoli dichiarati prima di procedere alla stipula di eventuali contratti.
Nell'ambito del sostegno possono presentare istanza di messa a disposizione, per una sola provincia, i docenti che non risultino iscritti per posti di sostegno in alcuna graduatoria di istituto, requisiti da indicare, a pena di esclusione, con autodichiarazione, ai sensi del DPR 445/2000, nella domanda di messa a disposizione.
Sono inoltre obbligatorie, a pena di esclusione, ai sensi del DPR 445/2000, le seguenti autodichiarazioni:

  • Di essere cittadino italiano
  • Di godere dei diritti civili e politici Di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della normativa vigente
  • Di non essere sottoposto a procedimenti penali.

Vedi Criteri per la valutazione delle “Messe a Disposizione” (MaD)

Servizio On Line

Per accedere al modulo e compilare la tua domanda MAD clicca sul tasto "COMPILA LA DOMANDA" presente di seguito.

Luoghi dove viene erogato Il Servizio

Il servizio viene gestito dalla segreteria presso la sede principale.

44.993249876363, 10.748314308149
  • Indirizzo

    Via Vaglia, 6, 00139 - Roma RM

    Orari

    8:00 - 13:00

    gps

    #

    Email

    test@example.com

    pec

    test@pec.example.com

    Telefono

    800 00 01 02

Cosa serve

Per compilare la domanda ti verranno chiesti:

  • i tuoi dati anagrafici
  • titolo/i di studio con votazione in /100
  • Curriculum vitae
  • Documento di riconoscimento

Qualsiasi informazione non veritiera sarà perseguibile a norma di legge.

Tempi e scadenze

01
Ago
01:00 - Inizio presentazioni istanze
31
Ago
01:00 - Fine presentazioni istanze

Contatti

Riferimenti telefonici

+39 0376 531 015

Riferimenti E-Mail

mnic825008@istruzione.it

Persone da contattare

User
Pisaniello Maria
Dirigente

Dirigente Scolastico

Il dirigente scolastico del nostro istituto è la prof.ssa Maria Pisaniello.

Ulteriori informazioni

InfoNote informative

Non verranno prese in considerazione domande pervenute via posta e/o PEC

Pubblicato: 08/10/2023, 09:01 - Revisione: 09/11/2023, 19:41

Eccetto dove diversamente specificato, questo articolo è stato rilasciato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Italia.